gulash alla tirolese

Ricetta Gulash alla Tirolese

Il Gulash tirolese è conosciuto come un piatto caratterizzato da diversi componenti che lo rendono adatto sia a primi che secondi piatti, oltre che a zuppe. Questo piatto è richiede una preparazione totale di 180 minuti ed una cottura totale di 150 minuti.

Ingredienti necessari

Il Gulash alla tirolese è un piatto assolutamente sfizioso e semplice da preparare. Di seguito, si possono ritrovare una serie di ingredienti necessari per la preparazione del piatto per due persone:

    • La carne di manzo: si consiglia generalmente quale quantità indicativa 850 grammi;
    • Pancetta: si consiglia generalmente quale quantità indicativa 75 grammi;
    • Quattro cucchiai di olio extra vergine;
    • Due cipolle;
    • Due spicchi d’aglio;
    • 2,5 dl di brodo di carne;
    • Un cucchiaino di semi di cumino, e un cucchiaino di paprica;
    • Sale e pepe.

Questo piatto si abbina perfettamente a vini rossi. In particolare, viene spesso servito accompagnato dal vino rosso che ne esalta il gusto.

Preparazione gulash alla tirolese

In primo luogo, è necessario procedere a sbucciare e tritare le cipolle. Successivamente, queste dovranno essere messe in una casseruola con l’olio per circa 15 minuti.

E’ necessario che le cipolle siano bagnate ogni tanto con un po’ di brodo, per evitare che queste friggano.

In seguito, si deve procedere a tagliare la carne a cubetti, unendo quest’ultima alle cipolle. Di seguito, la si deve insaporire con il sale ed il pepe.
E’ necessario che si faccia cuocere la carne a fuoco basso per circa un’ora a recipiente coperto, provvedendo ogni tanto ad aggiungere del brodo.

Quando siate a due terzi della cottura procedete ad aggiungere i semi di cumino, gli spicchi d’aglio, la paprica e la pancetta. E’ necessario che questi ingredienti siano tritati finemente prima di essere aggiunti alla carne.

Procedete infine al completamento della cottura aggiungendo se necessario ulteriore brodo.

Consigli sulle spezie

Questo piatto è noto per essere di natura internazionale e tedesca, e pertanto in varie zone vengono utilizzate vari ingredienti. Nel caso in cui ci si voglia avvicinare ad una determinata tradizione culinarie, è anche possibile utilizzare delle spezie.

Un particolare consiglio dato riguardante le spezie, è proprio quelle di non confonderle: gli aromi infatti risulteranno notevolmente differenti nel piatto, e pertanto si potrebbe rischiare di rovinarlo con un gusto che non si abbina affatto con la carne e con eventuali condimenti.

Nello specifico, si consiglia di evitare di confondere i semi di Kümmel (cumino dei prati) con i KreutzKümmel (cumino romano). Il primo infatti viene principalmente utilizzato nella cucina nord europea, soprattutto scandinava, mentre il secondo viene utilizzato soprattutto nella cucina asiatica ed indiana.

DOVE SIAMO

LoveBolzano.com
Via delle Fucine
39100 Bolzano

CONTATTI

Tel: +39 320 75 40 404
Email: info@lovebolzano.com

Torna su