Le Piste ciclabili di Bolzano

Fino a qualche anno fa si guardava con ammirazione alle città del nord Europa per la quantità di piste ciclabili che le attraversavano. Oggi anche in Italia le piste ciclabili hanno preso sempre più possesso del territorio, per la felicità degli appassionati delle due ruote. Bolzano si merita senza dubbio il titolo di Città della Bicicletta per eccellenza grazie alla formidabile rete di percorsi ciclabili, alla stregua di città europee ben più grandi. L’amore per il cicloturismo a Bolzano è vieppiù dimostrato dalla presenza, alle porte della pista ciclabile della Valle Isarco in direzione Brennero, di una scultura raffigurante la Draisine, la prima bicicletta inventata nell’800.

Le piste ciclabili di Bolzano

Negli ultimi vent’anni Bolzano si è dotata di una rete ricca e completa di sentieri ciclabili che non solo permettono di scoprire le bellezze della città trentina ma anche la natura circostante e i borghi montani poco distanti dal Bolzano.

Le principali piste ciclabili a Bolzano sono quelle cittadine, sono otto e permettono di muoversi e raggiungere in bicicletta i principali punti della città, compresi quelli legati alle normali attività quotidiane. La R1 porta dal centro storico all’ospedale, la R2 collega il Tribunale a Via Castel Firmiano, la R3 da Lido al Palasport e poi c’è la R4, considerata la principale pista ciclabile di Bolzano: questo percorso si sviluppa lungo il corso del fiume Isarco e non è altro che un tratto della Pista Ciclabile della Valle Isarco.

Ci sono poi la R5 che collega Bolzano alla bella frazione di San Giacomo, collegata dalla pista ciclabile R6 all’ospedale di Bolzano, e la R7 che congiunge la città con la circoscrizione di Gies-San Quirino. La R8 è infine il ciclopercorso che permette di raggiungere il duecentesco Castel Roncolo.

A dimostrare il legame tra la città e la bicicletta è “Bolzano in bici“, l’evento che ogni anno si svolge per le strade della città attirando migliaia ci cicloamatori: si tratta di una specie di palio tra i quartieri della città dove vince chi ha il numero maggiore di partecipanti che riescono a completare l’intero tragitto.

Le escursioni in bici più belle da Bolzano

Oltre a pedalare in città, da Bolzano partono una serie di percorsi ciclabili che permettono di trascorrere una giornata all’aperto, lontano dalla città e immersi totalmente nella natura.

Ad esempio, oltre alla già citata Pista Ciclabile della Valle Isarco che raggiunge la foce del fiume Adige, si può fare un’escursione in bici da Bolzano a Caldaro, passando per Appiano: è un percorso spettacolare, durante il quale si pedala tra frutteti, boschi e i vigneti di Frangarto e Cornaiano. Non mancano le gallerie e i tunnel in quanto si costeggia la vecchia linea ferroviaria dell’Altoadige, di cui resta una locomotiva proprio nei pressi di Caldaro.

Per una escursione in bici si può optare anche per la Pista Ciclabile della Valle d’Adige attraverso la quale si raggiunge Merano da Bolzano, in un percorso lungo circa 33km: nonostante sia in leggera pendenza, è percorribile da tutti. Durante questa escursione si costeggia prima il fiume Isarco e poi l’Adige, incontrando poi borghi pittoreschi come Terlano, dove si produce un eccellente vino bianco, e Nalles con i suoi splendidi roseti; a Gargazzone inoltre si può fare una sosta presso la riserva naturale protetta di “Biotopo Laghetto Gargazzone”.

DOVE SIAMO

LoveBolzano.com
Via delle Fucine
39100 Bolzano

CONTATTI

Tel: +39 320 75 40 404
Email: info@lovebolzano.com

Torna su