Museo Scienze Naturali a Bolzano

Museo Scienze Naturali Bolzano: cultura e storia italiana

L’Italia rappresenta senza dubbio uno dei paesi più ricchi di arte, storia e cultura di tutto il mondo. Essa infatti è caratterizzata da tantissime regioni in cui è possibile ammirare monumenti, statue, opere d’arte ed edifici antichi appartenuti a diverse epoche storiche. Una delle regioni senz’altro più affascinanti è il Trentino Alto Adige, situata nell’Italia settentrionale a confine con la Svizzera e l’Austria. In tale regione vale la pena visitare almeno una volta nella vita il Museo di Scienze Naturali presente nella città di Bolzano.

Quest’ultimo è nato nel 1997 e permette ai visitatori di venire a conoscenza delle peculiarità delle zone montane e di fondovalle dell’Alto Adige attraverso un percorso scientifico, storico e culturale. Si tratta sicuramente di un’esperienza unica che permette di entrare in contatto con una ragione piena di contrasti e di mille sfaccettature.

Che cosa vedere al Museo di Scienze Naturali di Bolzano

Il Museo di Scienze Naturali di Bolzano offre ai visitatori un’esposizione permanente in cui è possibile ammirare un acquario con barriera corallina e diversi animali vivi. Il museo consente di poter ammirare tanti ambienti diversi racchiusi però in uno spazio piccolo e concentrato. Oltre all’esposizione che si può osservare in qualsiasi periodo dell’anno, il museo offre anche delle mostre temporanee che sono realizzate in collaborazione con associazioni o altri musei. Tali mostre si concentrano prevalentemente su tematiche come la fotografia naturalistica, la flora, la fauna e la geologia in generale.

Un altro programma interessante è senza dubbio la didattica museale che permette lo svolgimento di laboratori e attività interattive a cui possono avere accesso bambini e ragazzi di tutte le età.

Museo di Scienza Naturali a Bolzano: le attività più interessanti

Tra le attività che meritano maggiore considerazione non può che esserci l’osservazione della luna crescente al telescopio. In collaborazione con il gruppo astrofili Max Valier, il Museo di Scienze Naturali di Bolzano permette a tutti di poter vivere quest’esperienza unica grazie anche alla partecipazione completamente gratuita. Altre mostre da non sottovalutare sono quella micologica, che consiste nell’osservare una grande quantità di funghi, velenosi e non, e quella che permette di vedere il magnifico mondo dei coralli al microscopio in modo da poterne conoscere ogni segreto e poterli osservare da vicino.

Il museo dell’Alto Adige è aperto tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18 (tranne i giorni festivi come il 1 maggio, il 25 dicembre e il 1 gennaio) ed è situato nella vecchia sede in stile gotico dell’Imperatore Massimiliano d’Asburgo (intorno al sedicesimo secolo).

Bolzano

info@lovebolzano.com

Torna su