piatti tipici bolzano

I piatti tipici di Bolzano

Bolzano è la città, capoluogo di provincia, più a nord d’Italia, quasi al confine con l’Austria. La sua cucina ha, quindi, molto risentito delle influenze tirolesi o austriache, ma naturalmente il tutto è articolato in uno splendido connubio con la cucina italiana. I piatti tipici sudtirolesi sono molto rinomati in ambito internazionale, la guida Michelin ha premiato con 20 stelle la cucina dell’Alto Adige, che risulta la provincia più premiata dalla guida francese.

Dagli antipasti ai dolci, i piatti tipici altoatesini presentano una varietà di gusti e sapori che solo una cucina con molteplici influenze culinarie può regalare. Un misto di gusti e odori, dolci e salati, aromatici e speziati. Da gustare per riscaldare le lunghe giornate invernali o per addolcire le fresche serate estive sudtirolesi.

Primi piatti

Canederli

Risulta impossibile non mangiare i canederli se si visita l’Alto Adige o Bolzano, questo primo è forse il piatto tipico sudtirolese più famoso e rinomato al mondo.

Si tratta di grossi gnocchi di pane raffermo che possono essere serviti nella variante dolce o salata.

La ricetta base prevede un impasto di pane raffermo con uova, farina, prezzemolo e latte. La versione classica inoltre presenta un condimento allo speck, con brodo di carne e erba cipollina. Ma molto diffusi sono pure quelli con spinaci o rape rosse, con burro e formaggio fuso, accompagnati da un contorno di insalata cappuccio.

La versione dolce più in voga è sicuramente col ripieno all’albicocca, ma anche abbastanza diffusi sono i canederli alla prugna.

Questa variante dolce si prepara con impasto di patate e farina (classico impasto degli gnocchi) che viene steso formando una sfoglia spessa circa 1 centimetro. Viene poi aggiunta la frutta scelta, condita da zucchero e cannella, che infine viene avvolta nella sfoglia. Il tutto viene lessato e, a cottura ultimata, viene ricoperto da pan grattato, preparato con burro, zucchero e cannella.
Questa variante dolce non viene servita come dessert, ma come piatto unico.

Spaetzle

Altro piatto tipico altoatesino sono gli spaetzle, ottima alternativa ai canederli. Anch’essi sono gnocchi, ma molto più piccoli, preparati con farina di grano, uova, acqua e spinaci lessati.

In Germania questo piatto viene servito come contorno di carne, invece in Italia è un primo piatto della tradizione. Una versione molto utilizzata nel nostro paese è quella con spinaci, panna e speck.

Secondi piatti

Stinco affumicato con patate e crauti

Questo secondo piatto è davvero molto sostanzioso, preparato soprattutto d’inverno. Per mangiare davvero lo stinco sudtirolese la carne deve essere cotta a lungo e ben aromatizzata, in modo tale che al palato risulti morbida e speziata. La carne viene servita in un letto di patate arrosto, mentre i crauti vengono lessati con un filo d’acqua e poi viene aggiunto un soffritto per insaporirli per bene.

Gulasch alla tirolese con polenta

Il Gulasch alla tirolese è un piatto di origine ungherese adattato alla tradizione tirolese. Diventato da molti anni parte della tradizione culinaria dell’Alto Adige.

Questo delizioso piatto è a base di carne, con aggiunta di lardo e soffritto di cipolla, carota, patate e paprika.
L’aggiunta di polenta è una splendido adattamento ideato dai tirolesi che rende il piatto più equilibrato e vicino alla tradizione del nord dell’Italia.

Dolce

Heisse Liebe

In italiano letteralmente “cuore caldo”, l’heisse liebe è un dolce della tradizione sudtirolese mangiato soprattutto in estate, ma così buono che non vi farete condizionare dalla stagione.

Questo dessert ha come base una coppa di gelato alla vaniglia con salsa di lamponi caldi. La caratteristica vincente del piatto è il connubio caldo-freddo che viene a crearsi. Quindi, quando si fa un viaggio in Alto Adige l’heisse liebe è assolutamente obbligatorio.

La merenda

Panino di segale con speck

Se invece si vuole trascorrere una serene gita tra le montagne altoatesine e non si ha il tempo per preparare, o farsi preparare, una deliziosa ricetta da mangiare comodamente in ristorante o a casa, non esiste soluzione migliore di un panino di segale con speck.
Lo speck è uno tipo di prosciutto crudo leggermente affumicato molto utilizzato dai bolzanini, e la merenda, o il pranzo, veloce ha come ingrediente principale questa componente culinaria. Aggiungendo delle foglie di rucola nel panino renderete questo sfizioso spuntino davvero delizioso.

Bolzano

info@lovebolzano.com

Torna su