I Mercatini di Natale dell'Alto Adige

La tradizione dei mercatini di Natale, o Christkindlesmarkt, risale intorno al XIV secolo. Il primo mercatino natalizio di cui si ha notizia si svolse a Dresda e da allora questa tradizione si diffuse in tutta Europa, alimentando la magia intramontabile del Natale. L’Alto Adige si conferma come la cornice perfetta per questi attesissimi eventi, svolgendosi in borghi fiabeschi, al limitare di boschi innevati e all’ombra delle Dolomiti. Ogni borgo del territorio ha un suo mercatino natalizio e l’elemento che li accomuna tutti è l’atmosfera magica che si respira e che fa tornare tutti un po’ bambini. Vediamo quali sono i mercatini di Natale dell’Alto Adige:

Bolzano

Il  mercatino di Natale di Bolzano, in tedesco Christkindlesmarkt, è forse il più celebre mercatino natalizio dell’Alto Adige e si svolge in Piazza Walther: qui sono installate le casupole di legno dove fanno bella di se decorazioni natalizie, manufatti in legno, candele fatte a mano e molto altro. Nell’aria si sprigiona il profumo del succo di mela caldo, del vin brulé e dello zelten a base di frutta secca e canditi. A rendere ancora più suggestiva l’atmosfera ci sono i gruppi di fiati che intonano dolci melodie natalizie dal balcone del Palazzo Mercantile.

Bressanone

Il mercatino di Natale di Bressanone, nel cuore della Val d’Isarco, gode della meravigliosa cornice di questa cittadina medioevale: gli artigiani del luogo espongono i loro lavori fatti a mano negli stand sistemati in Piazza Duomo, attorno a uno scintillante albero di Natale. In Piazza Vescovile lo spettacolo “Natalie” trasmette sulla facciata del Palazzo Vescovile, che ospita la mostra di presepi, un coinvolgente spettacolo di luci e musiche. Non mancano i giri in carrozza per le vie di Bressanone addobbate a festa, con le note degli organetti e dei musicanti nell’aria.

Brunico

Il mercatino di Natale di Brunico, nel cuore della Val Pusteria, accoglie i visitatori con 35 casupole di legno dove l’artigianato locale si alterna a un offerta gastronomica tutta da gustare, a partire dalle tipiche frittelle tirolesi Strauben a forma di chiocciola. Il gigante Calendario dell’Avvento svela poi una finestrella al giorno per la gioia dei più piccoli che potranno dilettarsi anche su giri in groppa al pony.

Merano

Il mercatino di Natale di Merano anima l’intera città, dal lungofiume che costeggia il Passirio a Piazza della Rena fino a Piazza Terme. A scaldare le fredde serate ci saranno il vin brulé e lo Feuerzangenbowle, calda bevanda alcolica di origine germanica a base di Pinot Nero, rum, anice, chiodi di garofano e cannella. Per i più piccoli, che potranno girare per Merano su un divertente Trenino di Natale. Il momento clou è nella sera tra i 5 e il 6 dicembre quando San Nicola distribuirà dolcetti ai bimbi più buoni mentre quelli più monelli saranno spaventati dai terrificanti Krampus.

Vipiteno

Nell’antica città mineraria si svolge il mercatino di Natale di Vipiteno. L’Avvento è festeggiato tra bancarelle simili a chalet di montagna sistemate nella scenografica Piazza Principale, all’ombra della Torre delle Dodici sede di una mostra di presepi. Immancabili i giri in carrozza tra le bellezze medioevali di questa cittadina della Valle d’Isarco, a due passi dal comprensorio sciistico di Monte Cavallo.

Lago di Carezza

Estremamente suggestivo è il mercatino natalizio che si svolge sul Lago di Carezza a 25km da Bolzano. Gli stand sono grandi lanterne che costeggiano le rive del lago, completamente immerse nel bosco innevato, in un’atmosfera silente interrotta dal suono dei corni natalizi. Le stufe di legno sistemate lungo il percorso scaldano i visitatori, mentre la luce tremolante di piccole lanterne rischiarano le sculture in ghiaccio che punteggiano il sentiero.
DOVE SIAMO

LoveBolzano.com
Via delle Fucine
39100 Bolzano

CONTATTI

Tel: +39 320 75 40 404
Email: info@lovebolzano.com

Torna su